Home Organizzare la tua officina Perché lavori 12/14 ore nella tua officina ma il tuo stipendio rimane da fame?

Perché lavori 12/14 ore nella tua officina ma il tuo stipendio rimane da fame?

di Vittorio Jonesti

Per prima cosa diciamo che magari lo stipendio che ti porti a casa non è proprio da fame, ma di certo non ripaga le ore che stai dedicando tutti i giorni alla tua officina, magari anche il sabato e la domenica, trascurando così la famiglia o i tuoi interessi e le tue passioni.

Se ti fai due conti vedrai che i tuoi dipendenti portano a casa un compenso orario più elevato del tuo. E già questo fa girare non poco le scatole!

Se poi metti in conto i rischi imprenditoriali che devi anche assumerti, sono convinto che molte volte ti chiedi

Ma chi me lo fa fare???”

Tranquillo. E’ una domanda che quasi tutti gli imprenditori un po’ illuminati si sono fatti almeno una volta, compreso il sottoscritto… ad onor del vero me lo sono posto svariate volte in passato.

Penso anche, che dopo questa domanda, ti sia posto anche un’altra domanda:

Esiste una soluzione a tutto questo?

Beh, si esiste una soluzione!

Adesso però arriva la parte brutta:

La soluzione prevede un impegno, quello di voler veramente cambiare le cose e di essere disposti a mettere in atto delle strategie che portano dei cambiamenti nel modo di lavorare e di ragionare.

Se ti stai chiedendo quali queste strategie possano essere ti rispondo subito:

  • eliminare gli sprechi
  • selezionare la clientela
  • fare il giusto marketing

Grazie al cazzo starai pensando!

Ma coma faccio che sono sempre di corsa e non ho mai un attimo neanche per andare a pisciare!

Conosco i pensieri dei meccanici e sono sicuro che anche i tuoi siano andati in quella direzione.

Ma quello che ti posso dire è che un passo alla volta con le giuste strategie si può fare la differenza.

Prendiamo ad esempio eliminare gli sprechi:

Prima di tutto per migliorare qualsiasi cosa bisogna prima misurarla. Un concetto questo molto facile se ci pensi bene; nella preparazione delle auto questo avviene mettendo la macchina dopo un’elaborazione sopra un banco prova e si misura la potenza. Se le modifiche sono state efficaci si vedranno un tot di cavalli in più ( si lo so che si dovrebbe dire Watt, ma perdonami a me la parola CAVALLI sulla potenza piace di più) vorrà dire che è stato fatto un buon lavoro.

Ecco bisogna partire dalla misurazione:

nel nostro caso delle ore, cercando di assegnare ogni minuto di tutte le persone presenti ad un lavoro, ad una scheda lavoro ( o ordine di lavoro, chiamala come vuoi ma basta che ci siamo capiti).

Questa attività in molti casi viene ignorata ma è la prima cosa da fare per cominciare a capire dove sono gli sprechi. Devi ricordarti che tu “produci mano d’opera “ e di conseguenza questo è il “tuo prodotto”.

Non dirmi che per segnare i tempi si spreca del tempo perché altrimenti mi incazzo!

Bene a questo punto se non lo stai facendo questa misurazione ti consiglio di pensare a come organizzarti nei prossimi giorni per avere questo dato essenziale!

Poi se ti interessa scoprire come cominciare a lavorare meno ore e ottenere più guadagno per te puoi seguirmi iscrivendoti alla mia newsletter potrei sapere come puoi fare una miriade di attività per migliorare la vendite delle ore che “produci “ nella tua officina e cominciare a portati a casa qualche soldino in più per te!

Vuoi rimanere aggiornato su Perché lavori 12/14 ore nella tua officina ma il tuo stipendio rimane da fame??

compila il modulo qui sotto!

Articoli che ti potrebbero interessare:

2 commenti

Michele 28 Gennaio 2017 - 22:52

Salve, sono titolare di un’officina multimarche di autovetture in prov.di Catania.
Vorrei qualche consiglio per incrementare i miei guadagni. GRAZIE.

Replica
Vittorio 29 Gennaio 2017 - 18:01

Ciao Michele, ti invito a postare nel gruppo questa domanda. Devo però già dirti che non è facile rispondere a questa tua domanda in quanto non ho nessun dato per formulare idee. Dovresti descrivere un pò qual’è la tua situazione, dove ti trovi, se rappresenti un marchio, quanti dipendenti hai, che tipo di attività svolgi, ecc. Se fossi in grado di darti dei consigli così al volo per incrementare i tuoi guadagni, per prima cosa non sarei onesto nei tuoi confronti perchè ti starei dicendo un mucchio di cazzate, e per seconda, sarei sdraiato in una spiaggia caraibica sorseggiando un drink e con a fianco una bella gnocca, perché vorrebbe dire che ho il potere di indovinare, e con tale potere sbancherei tutte le lotterie 😉

Replica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.